Piana delle Pesche (foto Simon Arts) è un itinerario panoramico attraverso una vegetazione incontaminata ad alto fusto, con querce gigantesche e faggi secolari.

Si raggiunge tramite una strada, un po' stretta e con pendenza superiore al 15%, che parte dalla frazione Curti di Gioia Sannitica e attraversa una montagna ricca di faggi e di un sottobosco dove si trovano funghi e fragole.
Giunti sulla sommità, a circa quota 1000 mt slm, si apre davanti agli occhi uno spettacolare pianoro con giganteschi alberi.
A circa due Km da questo, si trova un altro pianoro che presenta al centro un avvallamento entro cui è contenuta acqua proveniente dallo scioglimento delle nevi e delle piogge.

Esso serve da abbeveratoio per i numerosi bovini e cavalli che vivono allo stato brado liberi di girovagare alla ricerca di pascoli sempre verdi. Molti Gioiesi specialmente la Domenica con le famiglie e gli amici organizzano all'ombra dei faggi enormi tavolate... profumando l'aria di odori e di sapori vari: quelli della genuinità.