facebboklogo
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 0823 915463

Valle delle Pesche (1050m) – Monte S. Angiolillo (1281m) – Monte Erbano (1380m)

La depressione carsica denominata Valle delle Pesche è raggiungibile in auto dalla frazione Curti mediante una stradina asfaltata di circa 4 Km, e a piedi dalla frazione Caselle percorrendo il sentiero denominato Vauzo Tunno. L’area attrezzata di Piana delle Pesche consente di ristorarsi all’ombra di una secolare faggeta prima di proseguire nel cammino.

 

vallepesche small

 

Da Valle delle Pesche, infatti, proseguendo verso nord-ovest, è possibile intraprendere un primo itinerario che consente di raggiungere la località denominata “Sugliu” (1110 m) dove vi è un laghetto artificiale, alimentato dalle acque meteoriche e dallo scioglimento delle nevi invernali, usato come abbeveratoio dai numerosi animali che vivono allo stato brado. Il sentiero intrapreso prosegue attraverso diverse verdeggianti vallate, passando per la località denominata “Piscina della Fiondella”(1072 m), dove si trovano i resti di una dimora d’altura e dei relativi stalli all’aperto per le bestie, originariamente di proprietà dell’omonima nobile famiglia di Calvisi che si occupava di allevamento di suini, bovini e ovini, e, toccando l’area delle rovine della Chiesa rupestre di S. Angiolillo, posta sull’omonimo monte, giunge nel territorio del limitrofo Comune di S. Potito Sannitico. Sempre da Valle delle Pesche, procedendo verso nord-est, invece, ci si incammina lungo una stradina sterrata che conduce alla località “Cannavina” (1173 m), piccola conca di natura carsica di straordinaria bellezza naturalistica da cui si raggiunge un costone roccioso, denominato “Prece di Ferro” o “Santa Croce” (1210 m), dal quale è possibile vedere in volo esemplari di rapaci che nidificano in questa area, e osservare l’intero tessuto urbanistico comunale caratterizzato da piccoli centri urbani collegati da strade fiancheggiate da case sparse e campi coltivati intervallati da uliveti, vigneti e boschi di modeste dimensioni.

 

vallepesche2 small

 

Questo secondo itinerario si conclude raggiungendo la cima del Monte Erbano, meta dei cercatori del pregiato fungo porcino.

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction